Zeranta - La Scuola Digitale - Zeranta
Zeranta
02

Eventi & Festival

La Scuola Digitale

Eventi in tutta Italia

Il progetto

Zeranta ha curato la creazione e la direzione artistica de La scuola digitale, il format ancora oggi utilizzato dal MIUR per promuovere una strategia complessiva di innovazione della scuola italiana e per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale attraverso una serie di eventi in giro per tutta l’Italia.

 

A Caserta per la prima tre giorni del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) abbiamo prodotto un evento per 15.000 persone al giorno. La Reggia di Caserta é stata trasformata in un immenso laboratorio multimediale aperto a studenti, insegnanti, presidi e innovatori provenienti da oltre 50 scuole italiane. Lo scopo: condividere i risultati raggiunti e co-generare gli obiettivi per gli anni a venire, dando spazio a idee e competizioni sull’innovazione e sulle nuove competenzepromosse dal progetto: logica e pensiero computazionale, educazione ai media, STEM e robotica educativa, innovazione didattica, arte e cultura digitale, innovazione nella progettazione degli ambienti.

L’evento di Bologna ha accolto oltre 400 istituti scolastici, 6.800 tra docenti e dirigenti scolastici, più di 100 formatori per i 200 workshop di formazione gratuita in programma. Contemporaneamente si sono svolti anche incontri istituzionali, conferenze, appuntamenti con testimonial, condivisione delle migliori pratiche, gare di robotica e droni, fablab, esperienze di realtà immersiva e concerti. La programmazione delle tre giornate è stata itinerante tra sette spazi cittadini, un’area di  3.000mq distribuita in alcuni dei più prestigiosi palazzi nel centro storico della città.

 

Oltre agli altri eventi del PNSD (a Roma, Avellino, Genova e in altre città) Zeranta è stata chiamata a partecipare all’evento Nessun Parli – Musica e Arte oltre la Parola promosso dal MIUR in collaborazione con il Comitato Nazionale per l’Apprendimento Pratico della Musica (Cnapm). Una giornata di riflessione e di festa cha ha visto ospiti numerosi artisti ed esperti presso la sede nazionale del Ministero a Roma con lo scopo di valorizzare la musica e le altre arti, nelle loro forme tradizionali e le nuove declinazioni digitale, come elementi centrali della pratica educativa nelle scuole.

 

Eventi principali:

 

Caserta – Reggia di Caserta – 25,26 e 27 Novembre 2016;
Roma – Palazzo Venezia – 21, 22 e 23 Ottobre 2018;
Bologna – Piazza Maggiore, Palazzo Re Enzo, Palazzo D’Accursio, la Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio, Urban Center – 18, 19, 20 Gennaio 2018;
Genova – Piazza Matteotti, Palazzo della Borsa, Palazzo Grimaldi della Meridiana e Palazzo Tobia Pallavicino, Giardini Luzzati – 4, 5 e 6 Aprile 2019.